Revistes Catalanes amb Accés Obert (RACO)

Suggestioni dantesche tra saudade, desío e musica pop brasiliana

Rosa Affatato

Resum


L'intervento prende in considerazione il concetto di saudade come analizzato nell’opera di E. Lourenço (1972) per essere poi confrontato con il desío dantesco di Pg. VIII, 1-9. Sulla base dell’affermazione di A. Tabucchi a proposito della traduzione della parola e del sentimento portoghese in italiano e attraverso spunti presenti in F. Pessoa, tale confronto viene quindi applicato al contesto della nascente musica pop brasiliana degli anni '70. In particolare si fa riferimento al movimento del Tropicália, all’artista Caetano Veloso e alla band Os Mutantes, che nel 1970 ha pubblicato l’album Divina Comédia Ou Ando Meio Desligado, per arrivare fino al contesto musicale pop brasiliano odierno con l’album Dante XXI (2006) dei Sepultura e con altri esempi di irradiazioni musicali dell’opera dantesca. Il lavoro si conclude mostrando come il poema e la figura di Dante siano un esempio di "saudade attiva", sorprendentemente attuali e vicini al mondo giovanile del Brasile dagli anni '70 a oggi come e simboli di ribellione allo status quo e di libertà culturale e mentale.

Text complet: PDF (Italiano)

Refbacks

  • There are currently no refbacks.