Revistes Catalanes amb Accés Obert (RACO)

SVB ASCIA. Il simbolo dell’ascia nell’epigrafia funeraria della Sardegna romana

Antonio Ibba

Resum


L’analisi iconografica ha permesso di ridurre da 28 a 21 i documenti sicuri con simbolo dell’ascia o della dolabra provenienti dalla Sardegna, databili forse fra la fine del I secolo d.C. e il 270-280 d.C. In origine forse l’ascia ricordava un monumento appena costruito o usato prima della sua consacrazione ufficiale o una tomba dove non potevano più compiersi altre sepolture; talora alludeva alla professione del defunto ma durante il III secolo d.C. ebbe prevalente valore apotropaico; la dolabra forse alludeva a una tomba custodita da un collegium tenuiorum.

Text complet amb embargament. Consulteu les "Condicions de l'accés obert" d'aquesta revista.