Revistes Catalanes amb Accés Obert (RACO)

Performare il perturbante una proposta di definizione del fantastico teatrale contemporaneo a partire dall’unheimllich di Freud

Monica Cristini

Resumen


Esiste un teatro di ricerca fantastico? Questo saggio nasce da una lettura del testo Das Unheimliche di Freud per articolarsi in un’analisi delle ultime argomentazioni proposte dalla critica letteraria. L’approccio pluridisciplinare rivolto agli studi teatrali, ma anche all’estetica e agli studi dedicati al perturbante emersi in ambito psicoanalitico, ha per obiettivo la costruzione di una base critica che sia utile riferimento per una riflessione sul teatro contemporaneo di ricerca italiano. Si propone uno studio inedito nel quale la ricerca sul fantastico si interseca con l’analisi semiologica degli elementi costitutivi del teatro postdrammatico, nell’intento di scoprire quali possano essere gli elementi costitutivi di un perturbante-fantastico teatrale.

Texto completo: PDF (Italiano)

GEF (Grupo de Estudios sobre lo Fantástico)

ISSN: 2014-7910

URL: http://revistes.uab.cat/brumal/index

Prefijo DOI: 10.5565