Revistes Catalanes amb Accés Obert (RACO)

Verità clandestine. L’ «Unheimliche» secondo Freud e Zambrano

Rosella Prezzo

Resum


L’esperienza dello spaesamento e il concetto di Unheimliche, elaborato da Freud nel suo famoso saggio del 1919, vengono messi qui a confronto con l’esperienza dell’esilio, luogo letterale dello spaesamento, all’origine di una lunga e articolata rifessione di Zambrano. L’attraversamento del perturbante e dello spaesante nei due autori mostra alcune analogie e corrispondenze, ma con esiti decisamente diversi.

Text complet: PDF